+44 7469 247377 info@chemplaneltd.co.uk

Additivi per carburanti

Additivi multifunzionale per GPL o metano

Le auto a gas richiedono qualche operazione di manutenzione in più rispetto ai corrispondenti modelli a benzina, legata al particolare impianto di a GPL o metano. Si devono preventivare, quindi, tagliandi più cari e manutenzioni più frequenti.

Il funzionamento a GPL o a metano, proprio per le caratteristiche chimiche del combustibile in questione, sollecita maggiormente le valvole del motore e le loro sedi, che così si usurano prematuramente, se il costruttore non le ha rinforzate.

Per risolvere i problemi ed evitare per quanto possibile di arrivare a tanto, la soluzione è data da un opportuno quanto giusto trattamento del GPL, così come avviene col diesel e con la benzina, attraverso l’utilizzo di pacchetti multifunzionali che gli diano quelle caratteristiche di untuosità, detergenza ed antiusura atte a prevenire e curare i problemi di cui sopra esposti.

A tal fine Chemplane ha studiato e formulato il Pacchetto Multifunzionale: PlanGas G510, che mira a trattare il GPL ed a renderlo meno invasivo per i motori di quanto non lo fosse se utilizzato Tal Quale come avviene oggi; esso assicura una serie di vantaggi/benefici:

1. Migliorare la qualità del GPL;

2. Ridurre e prevenire i problemi insiti alla natura del GPL;

3. Ridurre i costi di manutenzione dei motori;

4. Favorire o incentivare l’uso di GPL come minor agente inquinante.

Antiossidante per Jet Fuel
Protegge il carburante per jet dagli effetti dell’ossidazione durante il trasporto e lo stoccaggio.
Soddisfa i requisiti attuali per le specifiche di carburante sia civili che militari, come definito dalla composizione chimica e dai livelli di utilizzo dichiarati.
Antiossidante x FAME
Migliora significativamente le caratteristiche di stoccaggio sia del FAME che delle miscele di Biodiesel.
Antistatico per Gasolio

L’antistatico è un additivo creato al fine di ridurre significativamente le cariche elettrostatiche nei lunghi trasferimenti dei gasoli, aumentandone la conducibilità secondo quanto richiesto dalle specifiche commerciali.

Biocida per Gasolio

Prodotto efficace nei trattamenti dei serbatoi /cisterne adibite allo stoccaggio di gasolio, al cui interno si sia sviluppata una proliferazione batterica con conseguente formazione di “fouling organico” (alghe), derivante dalla presenza di biodiesel o acqua di condensa; tale proliferazione batterica causa l’intasamento dei filtri del gasolio.

Il prodotto è solubile sia nella fase idrocarburica che in quella acquosa e si distribuisce efficacemente nelle due fasi, in particolare all’interfaccia, svolgendo una azione biocida ad ampio spettro.

Il Biocida è adatto nei trattamenti di tutti i tipi di gasoli, biodiesel e loro miscele ed è compatibile con tutti i sistemi di abbattimento dei gas di scarico.

Cetane Improver

L’Etil Exil Nitrato, conosciuto anche come Cetane Improver, è l’additivo per combustibili diesel che ne migliora il numero di cetano e ne aumenta le prestazioni; inoltre dal 2000, la specifica europea sui combustibili diesel impone un numero di cetano minimo di 51.

Detergenti per carburanti

I detergenti svolgono la funzione di eliminare i depositi presenti nelle parti del sistema di iniezione ed agiscono:

  • Riducendo il consumo eccessivo (evitando depositi dell’iniettore);
  • Riducendo le emissioni di scarico;
  • Mantenendo inalterate le prestazioni (potenza, vitalità);
  • Riducendo le manutenzioni generali dei veicoli.

 

Flow Improver (CFPP)

Se le temperature sono molto basse si assiste alla formazione di un gel solido, che rende impossibile il flusso del combustibile. Altro metodo di  valutazione delle caratteristiche a freddo di un combustibile è il CFPP (Cold Filter Plugging Point), definito come  la temperatura (°C) più alta alla quale il combustibile non passa più attraverso il filtro, oppure impiega troppo tempo per attraversarlo. Generalmente le caratteristiche del gasolio oscilla, a seconda delle specifiche richieste dei clienti, tra i – 12°C ed -18°C.

Lubricity Improver

La qualità del gasolio, prima dell’ additivazione, presenta un valore tipico di lubricity compreso nell’intervallo [620-570] m. I valori assunti all’interno di tale intervallo variano in funzione dei grezzi processati e dei semilavorati utilizzati per la miscela finale. La specifica da traguardare è, per tutte le tipologie di gasolio prodotto, 460 m. Per traguardare la specifica di 460 m, ci si avvale di un promotore di lubricity da additivare ai gasoli finiti da spedire al carico via mare e al carico via terra.

Pacchetti multifunzionali

Su richiesta dei clienti, possono essere formulati particolari miscele di additivi da eseguire o su nostra indicazione oppure su specifiche richieste.

Odorizzante per grezzi

Usato da alcune compagnie petrolifere come abbattitore di odori sia nei grezzi che nelle aree industriali; esso può anche essere utilizzato per odorizzare miscele di additivi i cui componenti possono arrecare odori sgradevoli.